Foto Marina Spiotta

Marina SPIOTTA

 
 
SSD IUS/04
Matricola 000776
0321 375 456   (int.: 9456)
0321 375 512

Impegni settimanali

Contatti

0321 375 456   (int.: 9456)
0321 375 512

Ricevimento e Altre Informazioni



La docente riceve gli studenti previa richiesta scritta da inviarsi al seguente indirizzo email:  marina.spiotta@uniupo.it 


A. A. 2012 / 2013
Annuale
SSD: IUS/04
CFU: 12
Ore: 64
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
Secondo Semestre
SSD: IUS/04
CFU: 4
Ore: 32
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
A. A. 2013 / 2014
Annuale
SSD: IUS/04
CFU: 12
Ore: 64
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
Secondo Semestre
SSD: IUS/04
CFU: 8
Ore: 32
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
A. A. 2014 / 2015
Secondo Semestre
SSD: IUS/04
CFU: 8
Ore: 32
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
A. A. 2016 / 2017
Annuale
SSD: IUS/04
CFU: 12
Ore: 96
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
SSD: IUS/04
CFU: 12
Ore: 32
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
A. A. 2017 / 2018
Annuale
SSD: IUS/04
CFU: 12
Ore: 90
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
SSD: IUS/04
CFU: 12
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
A. A. 2018 / 2019
Annuale
SSD: IUS/04
CFU: 12
Ore: 90
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
SSD: IUS/04
CFU: 12
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa
Secondo Semestre
SSD: IUS/04
CFU: 6
Ore: 45
Dipartimento: Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa

Pubblicazioni

Ricerca

Riforma in itinere della legge fallimentare. Negli ultimi anni il legislatore è intervenuto più volte sul r.d. 267/1942 per cercare di risolvere le criticità delle procedure concorsuali e di rilanciare l’economia nazionale. Tra le novità più rilevanti si segnalano quelle sul curatore, sul programma di liquidazione, nonché sugli accordi di ristrutturazione dei debiti e sulle convenzioni di moratoria. Rappresentano temi di ricerca della sottoscritta, già sfociati in una monografia e nella partecipazione a diverse opere collettanee.

Nuove prospettive sulla società con un solo socio. Il tema della società unipersonale suscita un rinnovato interesse alla luce della proposta di Direttiva sulla Societas Unius Personae e dell’introduzione delle start-up innovative e p.m.i. innovative.

Diritto e fatto. Tra ciò che è “diritto” e ciò che è “fatto”, è possibile individuare delle situazioni e dei rapporti che, pur non essendo disciplinati da una norma, si possono rivelare produttivi di effetti giuridici.  La ricerca ha consentito di mettere in luce alcune discrasie (tra amministratori, che possono essere anche di fatto e direttori generali, nonché sindaci, solo di diritto) e di approfondire i problemi della società di fatto.

La corporate governance nelle società e il ruolo del going-concern. Il tema degli assetti rappresenta un punto fermo nelle riflessioni sulla governance societaria. De jure condendo nel codice civile dovrebbe essere esplicitato «il dovere dell’imprenditore e degli organi sociali di istituire strumenti ed assetti organizzativi adeguati per la rilevazione tempestiva della crisi e della perdita della continuità aziendale». In questa cornice, la sottoscritta ha approfondito il tema interdisciplinare dell’equilibrio economico-finanziario.

---------------------------------------------------------------------------------

Riforma in itinere della legge fallimentare. In recent years r.d. 267/1942 has been repeatedly amended as to try to overcome the difficulties of selection procedures and in order to revive national economy. Innovations standing among the most important are those on the receiver, on the settlement program, as well as debt restructuring agreements and conventions on the moratorium. One of Ms Spiotta main research areas, the topic has been covered in a monograph book by participation several collective works.

Nuove prospettive sulla società con un solo socio. The topic of the single-member company is gaining new attention in light of the proposed Directive on the Societas Unius Personae and the introduction of innovative p.m.i. and startups

Diritto e fatto. Between what is “right” and what is “fact”, it’s possible to identify situations and relationships that while not governed by a rule, thus arousing legal issues. Research made it possible to bring to light some discrepancies (between directors, which may also be factual and general managers, as well as mayors, just right) and to focus on the problems of the facto companies.

La corporate governance nelle società e il ruolo del going-concern. Structural issues represent a milestone in the debate on corporate governance. De jure condendo in the Civil Code should be made explicit “duty of entrepreneur and corporate bodies to set up instruments and structures for the timely detenction of the crisis and the loss of business continuity”. In this frame Ms. Spiotta has undergone deep research on the interdisciplinary theme of economic and financial balance.