Foto Gabriella Silvestrini

Gabriella SILVESTRINI

 
Macro struttura
 
SSD SPS/02
Matricola 000535

Impegni settimanali

Contatti

Ricevimento e Altre Informazioni

Nella seconda parte del secondo semestre la docente terrà il corso di Storia del pensiero politico magistrale. Il corso si svolgerà il mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 18.30, a partire da mercoledì 21 aprile 2021.

Le lezioni del corso di Storia del pensiero politico triennale saranno recuperate il venerdì, a partire dal 23 aprile, dalle ore 14.30 alle ore 18.30. Il giorno 30 aprile non ci sarà lezione a causa di un impegno di ricerca della docente. Le lezioni quindi si svolgeranno nei seguenti giorni: 7, 14, 21 e 28 maggio; 4, 11, 18 giugno (due ore).

Coloro che devono frequentare il Laboratorio di Politica, guerra e pace o il Laboratorio dei classici della Politica possono scegliere di frequentare uno dei due corsi di Storia del pensiero politico, o comunque scrivere alla docente.

Il ricevimento si svolgerà fissando un incontro previo appuntamento via mail.

Per informazioni scrivere a: gabriella.silvestrini@uniupo.it


A. A. 2012 / 2013
Terzo Trimestre
SSD: SPS/02
CFU: 6
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2017 / 2018
Primo Semestre
SSD: S
CFU: 9
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2018 / 2019
Primo Semestre
SSD: S
CFU: 3
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: S
CFU: 3
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
Secondo Semestre
SSD: S
CFU: 9
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: S
CFU: 6
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2019 / 2020
Primo Semestre
SSD: S
CFU: 9
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
Secondo Semestre
SSD: S
CFU: 3
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: S
CFU: 3
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2020 / 2021
Secondo Semestre
SSD: S
CFU: 9
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: S
CFU: 6
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici

Pubblicazioni

Ricerca

Temi correnti di ricerca


  1. Teorie dei diritti naturali e teorie del potere di punire
  2. Edizione del Manuscrit de Genève di Jean-Jacques Rousseau (Oeuvres complètes, Edition chronologique, Garnier Flammarion)
  3. Le teorie del diritto naturale in Italia (1750-1850)
  4. Diritti umani, tortura, pena di morte

Current issues of research


  1. Natural rights theories and the right to punish
  2. Critical edition of J.-J. Rousseau, Geneva Ms (Oeuvres complètes, édition chronologique, Garnier Flammarion)
  3. Natural law theories in Italy (1750-1850)
  4. Human Rights, Torture, the Death Penalty


Fra le pubblicazioni più significative:

 

  1. Contro l'utopia. Mandeville e la pubblica felicità divisa nel minor numero, "Filosofia politica", XXXIV, 2020, pp. 25-42.
  2. Costruire storie, decostruire paradigmi: la tortura fra democrazia e totalitarismo, in Le nuove giustificazioni della tortura nell'età dei diritti, a cura di M. Di Giovanni, C. R. Gaza, G. Silvestrini, Perugia, Morlacchi, 2017, pp. 175-196.
  3. Etat, in Dictionnaire critique de l'Utopie au temps de Lumières, sous la dir. de B. Baczko, M. Porret, F. Rosset, Genève, Georg, 2016, pp. 373-398.
  4.   Fra diritto di guerra e potere di punire: il diritto di vita e di morte nel Contratto sociale, "Rivista di Storia della filosofia", 2015/1, LXX, pp. 125-141.
  5. With Grotius against Grotius: Jephta's "Appeal to Heaven" in John Locke's Two Treatises of Government, in The Roots of International Law/Les fondements du droit international. Liber Amicorum Peter Haggenmacher, eds. P.-M. Dupuy, V. Chetail, Leiden-Boston, Martinus Nijoff Oublishers, 2014, pp. 59-94.
  6. Justice, War and Inequality. The Unjust Aggressor and the Enemy of Human Race in Vattel's Theory of the Law of Nations, "Grotiana", XXXI, 2010, pp. 44-68.
  7. Diritto naturale e volontà generale. Il contrattualismo repubblicano di Jean-Jacques Rousseau, Torino, Claudiana, 2010, 327 pp.
  8. Alle radici del pensiero di Rousseau.Istituzioni e dibattito politico a Ginevra nella prima metà del Settecento, Milano, Angeli, 1993, 210 pp.