Foto Stefano Fenoglio

Stefano FENOGLIO

 
Macro struttura
 
SSD BIO/07
Matricola 000458

Impegni settimanali

Ricevimento e Altre Informazioni

Contattare il docente tramite e-mail.

A. A. 2011 / 2012
Primo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2012 / 2013
Primo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2013 / 2014
Primo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2014 / 2015
Primo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
SSD: BIO/05
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
SSD: BIO/05
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2015 / 2016
Primo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
SSD: BIO/05
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2016 / 2017
Annuale
SSD: BIO/07
CFU: 9
Ore: 8
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Primo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: BIO/05
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
SSD: BIO/05
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2017 / 2018
Primo Semestre
SSD: BIO/07
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: BIO/07
CFU: 9
Ore: 72
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
SSD: BIO/07
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2018 / 2019
Primo Semestre
SSD: BIO/07
CFU: 9
Ore: 72
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: BIO/07
CFU: 6
Ore: 48
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
SSD: BIO/07
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica

Pubblicazioni

Ricerca

Monitoraggio della qualità ambientale. Uno degli aspetti più applicativi della mia ricerca è la valutazione della qualità ambientale attraverso l’analisi della composizione e struttura delle comunità di invertebrati. In questo ambito ho una vasta e diversificata esperienza relativa alla perdita di biodiversità (e al suo valore indicatore) in ambienti fluviali (e anche terrestri) in numerose regioni italiane, in Spagna, Honduras, Nicaragua.

Analisi dei processi decompositivi in ambito fluviale. I fiumi sono sistemi eminentemente eterotrofi, in cui all’input energetico autoctono si affianca in maniera importante un input esterno, legato al detrito di origine terrestre. In questo ambito, la mia attività di ricerca verte sull’analisi del processo di decomposizione, valutandone le diverse componenti biotiche e non.

Effetto del cambiamento climatico sui sistemi fluviali. Negli ultimi anni gli estremi idrologici (piene ma soprattutto secche) caratterizzano sempre più i nostri sistemi fluviali. In questo ambito ho numerosi studi e collaborazioni (anche una review  con il metereologo Luca Mercalli) focalizzati ad evidenziare pattern e tendenze dei processi e loro impatto sulle comunità bentoniche.

Impatto delle alterazioni antropiche sui sistemi fluviali. Dopo aver dedicato molti anni a lavorare sull’impatto delle alterazioni chimiche, ultimamente mi sto occupando sempre più di aspetti legati alla valutazione e comprensione degli impatti di natura morfo-idrologica, come ad esempio il clogging in ambienti alpini.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Monitoring of environmental quality. One of the most applied aspects of my research is the assessment of environmental quality through the analysis of invertebrate communities composition and structure. In this context I have a great and diverse experience on biodiversity loss (and its indicator value) in fluvial (and terrestrial) environments, with sampling campaigns realized in several Italian regions, in Spain, Honduras, Nicaragua.

Analysis of decomposition processes in lotic systems. The rivers are eminently heterotrophic systems, where autochthonous energy input is supplemented by an important external input, related to the detritus of terrestrial origin. In this context, my research focuses on the analysis of the decomposition process, assessing the various biotic and non-biotic components

Effect of climate change on lotic biota. In recent years, extreme hydrological (floods and especially droughts) increasingly characterize our river systems. In this research field, I realized many studies and collaborations, focused to highlight patterns and trends of extreme hydrological processes and their impact on benthic communities.

Impact of anthropogenic disturbance in running waters. After many years working on the impact of chemical alterations, at present I am increasingly working on  the assessment and understanding of the morphological and hydrological impacts of nature, such as clogging in alpine environments.