Ricevimento

Mercoledì dalle 14 alle 16

A. A. 2011 / 2012
Annuale
SSD: SPS/12
CFU: 6
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2012 / 2013
Secondo Semestre
SSD: SPS/12
CFU: 6
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2013 / 2014
Primo Semestre
SSD: SPS/12
CFU: 6
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
Secondo Semestre
SSD: SPS/12
CFU: 9
Ore: 60
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2014 / 2015
Secondo Semestre
SSD: SPS/12
CFU: 6
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
SSD: SPS/12
CFU: 9
Ore: 60
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2015 / 2016
Secondo Semestre
SSD: SPS/12
CFU: 6
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
SSD: SPS/12
CFU: 9
Ore: 60
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2016 / 2017
Primo Semestre
SSD: SPS/12
CFU: 6
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
SSD: SPS/12
CFU: 6
Ore: 30
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali

Pubblicazioni

Ricerca

Competenze infantili in ambito di salute e malattia.

In questo ambito va inserita la partecipazione alla ricerca “Competenze e autonomia infantili nella gestione degli stati di malattia: bambini e adulti a confronto”, finanziata dalla Fondazione CRT (responsabile Anna Rosa Favretto), e il periodo di visiting professor presso l’Università di Strasburgo durante il quale ho collaborato con Nicoletta Diasio e ho svolto attività di docenza con l’affidamento del laboratorio ‘«C’est mon corps!» Santé, maladie et pratiques de soin à l’enfance’

Relazione medico-paziente.

In questo ambito vanno inseriti gli studi teorici e l’attività di ricerca nell’ambito del progetto “RoPHS - Report on the Piedmont Health System” all’interno dell’unità del Dipartimento di Ricerca Sociale (responsabile Maria Luisa Bianco), e nell’ambito del progetto sulle competenze infantili in ambito di salute e malattia finanziata dalla Fondazione CRT.

Analisi delle pratiche di monitoraggio, prevenzione e controllo della malattie pandemiche.

Si collocano in questo ambito due progetti di ricerca ai quali ho partecipato: un primo, ancora in corso, finanziato del Ministero della Salute e realizzato in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e il Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università Torino, e un secondo dal titolo “Costruire la salute pubblica nelle prassi produttive: l’applicazione della normativa sull'influenza aviaria in allevamenti avicoli del Piemonte”, con l’Università di Torino.

-----------------------------------------------------------------

Children’s competencies in health and illness.

In this field it is possible to consider my participation in the research "Children’s competencies and autonomy in the management of disease states: children and adults comparison", financed by the CRT Foundation (Scientific Manager Anna Rosa Favretto), and a visiting professor at the University of Strasbourg during which I worked as a researcher with Nicoletta Diasio and as a teacher with the assignment of the workshop “«That’s my body!». Children’s heallth, illness and care practices”.

Doctor-patient relationship.

In this field we should be included theoretical studies and research activities within the project "RoPHS - Report on the Piedmont Health System" inside the unit of the Department of Social Research (Scientific Manager Maria Luisa Bianco), and within the project on children's competencies in health and illness financed by the CRT Foundation.

Analysis of the monitoring, prevention and control practices of the pandemic diseases.

In this field it is possible to include two researches in which I participated: the first, still in progress, financed by the Italian Ministry of Health and implemented in collaboration with the Venezians Zooprophylactic Institute and the Department of Veterinary Sciences of the University Turin, and the second 'Building the public health in the productive practices: the application of the legislation on avian influenza in poultry farms in Piedmont ", with the University of Turin.