Ricevimento e Altre Informazioni

Mercoledì dalle ore 14,00 alle 16,00 previo appuntamento via posta elettronica. 

Per informazioni sull'insegnamento di  "Diritto privato - Clea", gli studenti possono utilizzare il link presente nella scheda relativa all'insegnamento di "Istituzioni di Diritto privato"

A. A. 2013 / 2014
Secondo Semestre
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2014 / 2015
Secondo Semestre
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2015 / 2016
Secondo Semestre
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2016 / 2017
Primo Semestre
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
Secondo Semestre
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
A. A. 2017 / 2018
Primo Semestre
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
Secondo Semestre
SSD: IUS/01
CFU: 9
Ore: 66
Dipartimento: Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali

Pubblicazioni

Ricerca

Persone, cose e ibridi: lineamenti comparati sulle nuove soggettività giuridiche. La ricerca si propone di analizzare da un punto di vista teorico e comparato i nuovi approcci teorici e operativi nel campo dei soggetti giuridici in diritto privato. Lo studio si basa su un'analisi comparativa e interdisciplinare della soggettività giuridica. L’obbiettivo principale mira a evidenziare il crescente fenomeno delle nuove soggettività e a spostare l’attenzione dall’essere umano vivente quale unico attore nel diritto.

Consuetudine indigena e diritto civile in Latinoamerica. Lo studio propone l’analisi critica del rapporto tra consuetudine indigena e diritto formale dall’epoca della codificazione ai moderni riconoscimenti dei diritti dei popoli indigeni, sia a livello costituzionale che nelle più recenti sentenze della Corte Interamericana dei diritti umani. La ricerca intende aprire il discorso del diritto civile al dialogo con fonti e saperi non convenzionali allo scopo di introdurre nuovi strumenti ius-

Il matrimonio plurimo: le varie forme di poligamia e le nuove pratiche del poliamore a confronto. L’obbiettivo della ricerca è quello di mettere a confronto due modelli relazionali e affettivi – la poligamia e il “poliamore” – allo scopo di osservare da una prospettiva inedita la crisi del modello legale di famiglia e il contestuale emergere di nuove soggettività giuridiche e politiche di segno comunitario.

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Indigenous Customary and Civil Law in Latin America. The research proposes a critical analysis of the relationship between indigenous customary and formal law since the codification of private law to the modern recognition of indigenous peoples rights, both in the new constitutionalism and in the most recent judgments of the Inter-American Court of Human Rights. The research intends to explores the dialogue of civil law with non-conventional sources and fields of knowledge in order to bring in the discourse of private law in the recognition of the legal alternative cosmologies that stands in multicultural areas.

Persons, things and hybrids: comparative outlines on new legal subjectivity. This project aims at analysing from a theoretical and comparative stand point the new approaches on the filed of legal subjects in private law. The main premise consists in considering that not only humans individuals and juridical persons can be subjects of law. In theoretical terms, it sets sight on a comparative and inter-disciplinary analysis of the intellectual basis of legal subjectivity. Thus, it will enable us to face in a better way the problems of ambiguities of rules or lack of normative density of the norms regarding some situations termed as “hybrids” face to the traditional taxonomy object (thing)- subject (person) of Western law.

The plural marriage: the various forms of polygamy and the new practice of polyamory compared . The research compares two relational and affective models in family law – “polygamy” and "polyamory" - in order to observe from a new perspective the crisis of the traditional model of the family and the simultaneous emergence of new legal and political subjectivity characterizsed by its communitarian profile.