Ricevimento e Altre Informazioni

contattare via email

A. A. 2011 / 2012
Primo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 10
Ore: 80
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
SSD: FIS/01
CFU: 4,5
Ore: 36
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 2
Ore: 16
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2012 / 2013
Primo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 10
Ore: 80
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 2
Ore: 16
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2013 / 2014
Primo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 10
Ore: 80
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2014 / 2015
Primo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 10
Ore: 80
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2015 / 2016
Primo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 10
Ore: 80
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2016 / 2017
Primo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 10
Ore: 80
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2017 / 2018
Primo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 10
Ore: 80
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
A. A. 2018 / 2019
Primo Semestre
SSD: FIS/01
CFU: 10
Ore: 80
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
Secondo Semestre
SSD: FIS/06
CFU: 6
Ore: 8
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
SSD: FIS/01
CFU: 3
Ore: 24
Dipartimento: Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica

Pubblicazioni

Ricerca

Sviluppo di modelli Lagrangiani per inquinanti reattivi. Vengono sviluppati schemi numerici per introdurre le reazioni chimiche dell’atmosfera nei modelli Lagrangiani a Particelle. Modelli vengono quindi testati con misure di laboratorio o in campo

Modelli fisici in vasca idrodinamica. In laboratorio idrodinamico rotante vengono riprodotti in scala fenomeni atmosferici e oceanici. Il moto del fluido viene ripreso con telecamere e tramite opportuni algoritmi si risale ai campi di moto ed alla turbolenza.

Modelli di turbolenza. Si studiano i modelli di chiusura della turbolenza nei  modelli per le previsioni meteorologiche in modo da valutarne le performances. Nuovi schemi numerici sono quindi introdotti e testati.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Lagrangian models development for reactive pollutants. Numerical schemes are developed to introduce the chemical reactions in the atmospheric Lagrangian Particle models. Models are then tested with laboratory measurements or in open field.

Physical models in hydrodynamic tank. In the hydrodynamic rotating laboratory atmospheric and oceanic phenomena are reproduced at a reduced scale. The motion of the fluid is observed with cameras and via appropriate algorithms the flow field and the turbulence are obtained from the images.

Turbulence models. The closure models of turbulence in the numerical weather forecast models (NWF) are studied. Their performances are evaluated. New numerical schemes are then introduced and tested.