Ricevimento e Altre Informazioni

Nel primo semestre dell'anno accademico 2017-18, la professoressa Galeotti riceverà gli studenti il mercoledì dalle 10 alle 13, salvo i giorni di consiglio in cui l'orario di ricevimento verrà spostato alle ore 14. 

Mercoledì 27 settembre, giorno di consiglio, il ricevimento avverrà alle ore 14.

Mercoledì 11 ottobre il ricevimento è sospeso.  In questa settimana la docente riceverà studenti e dottorandi venerdì 13 ottobre h.10

Nella settimana dal 23 al 27 ottobre la docente è impegnata in convegni fuori sede e pertanto il ricevimento è sospeso. Chi avesse bisogno di parlarle è pregato di contattarla via mail.

A. A. 2010 / 2011
Annuale
SSD: SPS/01
CFU: 6
Ore: 36
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2011 / 2012
Annuale
SSD: SPS/01
CFU: 6
Ore: 36
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: SPS/01
CFU: 9
Ore: 54
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2012 / 2013
Secondo Trimestre
SSD: SPS/01
CFU: 6
Ore: 40
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
Terzo Trimestre
SSD: SPS/01
CFU: 9
Ore: 60
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2013 / 2014
Annuale
SSD: SPS/01
CFU: 6
Ore: 36
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: SPS/01
CFU: 9
Ore: 54
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
Primo Semestre
SSD: SPS/01
CFU: 3
Ore: 15
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: SPS/01
CFU: 3
Ore: 15
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2015 / 2016
Primo Semestre
SSD: SPS/01
CFU: 9
Ore: 54
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: SPS/01
CFU: 3
Ore: 15
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
Secondo Semestre
SSD: SPS/01
CFU: 6
Ore: 36
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
SSD: SPS/01
CFU: 3
Ore: 15
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2016 / 2017
Primo Semestre
SSD: SPS/01
CFU: 9
Ore: 54
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
Secondo Semestre
SSD: SPS/01
CFU: 6
Ore: 36
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
A. A. 2017 / 2018
Secondo Semestre
SSD: SPS/01
CFU: 9
Ore: 54
Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici

Pubblicazioni

Ricerca

 Temi correnti di ricerca

L'autoinganno in politica

La ricerca analizza il ruolo dell'autoinganno in politica. Se questi viene preso sul serio nell'analisi politica, si può aggirare la forbice fra disonestà e cinismo, da un lato, ed errori in buona fede, dall'altro.  Gli studi sull'autoinganno mostrano che spesso la percezione errata della realtà è indotta dal desiderio di credere ciò che si vuole anche quando i dati disponibili farebbero concludere l'opposto. L'autoinganno politico conduce a decisioni scorrette perché basate su credenze false.

L'eguale rispetto: implicazioni per la politica democratica

L'eguale rispetto è analizzato sia come principio fondativo dell'etica pubblica liberal-democratica che nei sui effetti nelle politiche. In particolare l'eguale rispetto serve all'analisi critica delle domande e delle politiche culturali.

Spettro delle concezioni della tolleranza

La ricerca distingue tra concetto e concezioni della tolleranza e sostiene che le diverse concezioni non sono alternative, ma complementari, nel senso che ciascuno è appropriata per un tipo di problema. Tre sono le concezioni individuate: la virtù sociale, il principio politico e la tolleranza come riconoscimento che si applica propriamente ai conflitti interculturali contemporanei.

La natura dei conflitti culturali e gli standards sociali

Si tratta di un approccio deflazionistico ai conflitti culturali che vengono interpretati come prodotti in larga misura da frizioni a livello degli standard sociali, ossia dalla rete di convenzioni e norme sociali che rendono possibile la coordinazione sociale ordinata. 

 

Current issues of research


Political Self-Deception

Self-deception is the cognitive distortion of reality driven by one's wish and against the available evidence. Political theory so far has considered political deception as produces either by lies or by honest mistakes.  My research aims at establishing a distinctive role of SD in the realm of political deception. I claim that political SD presents both descriptive and normative advantages in the analysis of decision-making.

The Politics of Equal Respect

Equal respect is analyzed as a fundamental principle of the public ethics of liberal democracy. Such a crucial notion requires to be properly analyzed and unpacked, for respect may be used in different meanings. After conceptual analysis has clarified in which sense respect is fundamental in democratic ethics, its political implications will be considered with special reference to the politics of recognition.

The range of toleration in contemporary pluralism

The concept of toleration admits of several conceptions.  The research singles out three main conceptions, the social virtue which applies horizontally, the political principles which applies vertically and toleration as recognition which applies to certain kinds of questions arising from contemporary pluralism. The three conceptions are complementary but each within its own area of application.

Cultural Conflicts and Social Standards

This research takes a deflationary approach to the issue of cultural conflicts. Instead of considering  them as produced by the clash of incompatible values or worldviews, this work takes the opposite path, and views cultural conflict as mainly produced by the daily frictions in social interactions among agents who do not share the same conventions and social norms. Conventions and norms make up the standards of a society providing a stable network of expectations and guidelines for cooperation.

 

Le cinque pubblicazioni più significative della carriera

  1.  2015, Autonomy and Cultural Practice: The Risk of Double Standards, European Journal of Political Theory, 14(3): 277-296.
  2. 2015, Liars or Self-Deceived? Reflections on Political Deception, Political Studies, 63(4): 887-902.
  3. 2007, Relativism, Universalism and Applied Ethics: The Case of Female Circumcision, Constellations, 14(1): 91-111
  4. 2002 Toleration as Recognition, Cambridge: Cambridge University Press
  5. 1993, Citizenship and Equality: The Place for Toleration, Political Theory, 21(4): 585-605.